Home Page

La Resistenza è il progetto di Enrico Cervellera, pianista e cantante di Mesagne. È il 13 ottobre 2004 quando il musicista progetto nell’ottobre 2004. Alcuni brani, come La ballata ti lu clandestinu, Paiava e – ancora Musica e Non Credere – sono diventati manifesto dell’Elettrofolk, il genere unico ed originale promosso dalla band, fatto di ricerca acustica e ispirazione elettronica, ragamuffin e canzone d’autore. I testi, talora di impegno sociale, altre volte di ironica introspezione, rappresentano uno spaccato della vita di oggi, un punto di vista che esalti e rinforzi quella “resistenza” (e da qui il nome) che ci vuole per non soccombere al quotidiano.